Smart&Start Italia ed Impresa femminile: definite le risorse finanziarie

Articoli correlati

Smart&Start Italia ed Impresa femminile: definite le risorse finanziarie

Share

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, rimodula la dotazione finanziaria destinata agli interventi del Fondo impresa femminile e alla misura Smart&Start Italia per l’attuazione dell’Investimento 1.2 “Creazione di imprese femminili” previsto nell’ambito della Missione 5 “Inclusione e coesione”, Componente 1 “Politiche per l’occupazione” del PNRR.

In particolare l’attuale decreto D.M. 3 ottobre 2023 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 25 novembre 2023, rimodula i limiti della complessiva assegnazione finanziaria di cui al decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 6 agosto 2021.

Questo, quanto emerge:

a) l’assegnazione finanziaria in favore della misura Smart&Start Italia è determinata in 10 milioni riducendosi di euro 90 milioni;

b) l’assegnazione finanziaria in favore degli interventi del Fondo impresa femminile sarà pari ad euro 250 milioni, assorbendo, di fatto, i 90 milioni decurtati dalla misura indicata al punto precedente.

L’ incremento nella sua misura di 90 milioni, viene ripartito tra gli interventi di cui ai Capi II e III del citato decreto 30 settembre 2021, assegnando:

– 82 milioni agli interventi del Capo II, dedicati agli «Incentivi per la nascita delle imprese femminili»; 

– 8 milioni agli interventi del Capo III, rivolti «Incentivi per lo sviluppo e il consolidamento delle imprese femminili».

Un importo pari almeno al 40% delle risorse destinate agli interventi di incentivazione alle imprese è destinato al finanziamento di progetti da realizzare nelle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Articoli correlati

ON – Oltre nuove imprese a tasso zero

Share

“ON – Oltre Nuove imprese a tasso zero” è l’incentivo per i giovani e le donne che vogliono diventare imprenditori. Le agevolazioni sono valide in tutta Italia e prevedono un mix di finanziamento a tasso zero e

Leggi tutto

Resto al Sud

Share

Resto al Sud è l’incentivo che sostiene la nascita e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali e libero professionali in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, nelle aree del cratere

Leggi tutto

Contratti di Programma (CdP)

Share

La misura è rivolta alle grandi imprese che intraprendono una collaborazione con Pmi e startup. L’investimento di importo superiore a 5 Milioni di euro riguarda progetti di ricerca e sviluppo e,

Leggi tutto

Pacchetti Integrati di Agevolazioni (MiniPIA)

Share

L’Avviso sostiene le Micro e Piccole imprese ed i Liberi professionisti che realizzano investimenti produttivi integrati necessariamente con programmi di innovazione, comprendenti anche progetti formativi, servizi di consulenza specialistica o

Leggi tutto