Nuovo bando della Regione Puglia sull’Internazionalizzazione

Articoli correlati

Nuovo bando della Regione Puglia sull’Internazionalizzazione

Share

Nuova misura anticrisi della Regione Puglia a favore delle aziende Pugliesi. L’ente ha attivato un nuovo bando da 20 milioni di euro il cui scopo sarà promuovere l’ internazionalizzazione delle imprese pugliesi. I mercati esteri rappresentano, difatti, un’opportunità per le aziende di rivitalizzare il proprio stato economico, allargando i propri orizzonti a nuovi clienti e, al contempo, generando posti di lavoro. Il bando fornirà degli incentivi alle imprese finanziando progetti per la promozione internazionale che riguarderanno diversi interventi, quali: partecipazione a fiere internazionali, ricerca di nuovi partner, organizzazione di esposizioni e presentazione di prodotti, logistica e assistenza clienti e la gestione di centri comuni di servizi di promozione.

Le imprese, per accedere agli incentivi, dovranno avere sede legale in Puglia. Queste non potranno presentare progetti individualmente, ma dovranno creare, insieme ad altre imprese, una rete costituita da almeno tre aziende (PMI e imprese artigiane). Si potrà trattare, anche, di un consorzio o di una società consortile costituiti in forma di società cooperativa o, ancora, di un raggruppamento legato da un contratto di rete. La rete garantirà l’effetto moltiplicatore dell’intervento, ampliandone il raggio di azione.

Un’altra particolarità è rappresentata dal fatto che all’interno del progetto dovrà necessariamente essere prevista la figura di un “Project manager”, un professionista in ambito di internazionalizzazione con un esperienza quinquennale, in grado di fornire competenze in materia. L’apporto fornito da tale esperto, attraverso un servizio di consulenza associata ad analisi di studi, rappresenterà una possibilità formativa per gli imprenditori e assicurerà una maggiore efficacia dell’intervento.

Il bando sull’internazionalizzazione è stato promosso dall’assessorato allo Sviluppo Economico e sarà gestito dalla società in house Puglia Sviluppo S.p.a.. L’avviso agevolerà almeno 150 progetti di internazionalizzazione, coinvolgendo oltre 450 aziende.

S. Spada

Articoli correlati

Bando ISI INAIL 2023-2024

Share

Dal 15 aprile al 30 maggio 2024, ore 18:00, è aperta la procedura informatica per la compilazione e registrazione delle Domande Isi 2024.Il bando ISI INAIL, attraverso contributi a fondo

Leggi tutto

ON – Oltre nuove imprese a tasso zero

Share

“ON – Oltre Nuove imprese a tasso zero” è l’incentivo per i giovani e le donne che vogliono diventare imprenditori. Le agevolazioni sono valide in tutta Italia e prevedono un mix di finanziamento a tasso zero e

Leggi tutto