Camera di Commercio Lecce: Contributi per Fiere

Articoli correlati

Camera di Commercio Lecce: Contributi per Fiere

Share

La Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Lecce, nell’ambito delle proprie funzioni di supporto e di promozione degli interessi generali delle imprese intende proseguire l’attività intrapresa negli anni passati a sostegno dei processi di sviluppo del mercato e di internazionalizzazione delle imprese salentine, da un lato rafforzando la proiezione sugli scenari globali delle aziende che già vi operano, dall’altro orientando e coadiuvando le imprese che intendono proporsi sui mercati nazionali ed esteri per la prima volta.

A tal fine, ai sensi del vigente Regolamento camerale concernente “Criteri e Modalità per la Concessione di Contributi, sovvenzioni, sussidi, ausili finanziari e per l’attribuzione a terzi di vantaggi economici in conformità all’art. 12 della L. 7 agosto 1990, n. 241, nel preventivo economico per l’anno 2009 è stato previsto un fondo destinato specificamente alla erogazione di contributi a sostegno delle spese sostenute dalle imprese della provincia di Lecce, con esclusione di quelle del settore agricolo, per la partecipazione autonoma a manifestazioni fieristiche in Italia di riconosciuta valenza nazionale ed internazionale (pubblicate nel Calendario Ufficiale a cura della Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome, sul sito web www.regioni.it ) o all’estero (pubblicate nell’elenco a cura di Unioncamere sul sito: http://www.globus.cameradicommercio.it/fiere.aspx ).

Le aziende, inoltre, devono (conditio sine qua non) manifestare espressamente dichiarando, pena l’inammissibilità ai benefici, l’interesse a partecipare alle manifestazioni fieristiche soltanto in virtù della presenza di tale aiuto da parte della Camera di Commercio di Lecce.

Il presente bando è rispondente alle condizioni di cui al Regolamento CE n. 1998/2006 della Commissione del 15 dicembre 2006 (de minimis) pubblicato in GUUE L 379/5 del 28.12.2006.

Il presente bando esplica i suoi effetti ed ha validità per l’anno 2009 e, comunque, fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Articoli correlati

Bando ISI INAIL 2023-2024

Share

Dal 15 aprile al 30 maggio 2024, ore 18:00, è aperta la procedura informatica per la compilazione e registrazione delle Domande Isi 2024.Il bando ISI INAIL, attraverso contributi a fondo

Leggi tutto

ON – Oltre nuove imprese a tasso zero

Share

“ON – Oltre Nuove imprese a tasso zero” è l’incentivo per i giovani e le donne che vogliono diventare imprenditori. Le agevolazioni sono valide in tutta Italia e prevedono un mix di finanziamento a tasso zero e

Leggi tutto