Bonus Investimenti, Ricerca e Formazione nel Mezzogiorno

Articoli correlati

Bonus Investimenti, Ricerca e Formazione nel Mezzogiorno

Share

Bonus investimenti nel Mezzogiorno
Le imprese hanno tempo fino al 31 dicembre 2023 per effettuare investimenti in macchinari utilizzando un credito di imposta del 45% per le piccole imprese, del 35% per le medie, del 25% per le grandi imprese. I massimali rimangono fissati in 3 milioni per una piccola impresa, in 10 milioni per una media, in 15 milioni per una grande.

Bonus investimenti nelle ZES del Mezzogiorno 

Il massimale unico è di 100 milioni di euro. Rimane vigente la detassazione del 50% in queste zone. Le imprese con sede in una Zona Economica Speciale hanno tempo fino al 31 dicembre 2023 per effettuare investimenti sia in immobili sia in macchinari utilizzando un credito di imposta del 45% per le piccole imprese, del 35% per le medie, del 25% per le grandi imprese.

Bonus ricerca e sviluppo nel Mezzogiorno
Confermato anche per il 2023 il credito di imposta maggiorato nelle regioni del Sud per le attività di ricerca e sviluppo. Le aliquote sono del 45% per una piccola impresa, del 35% per una media, del 25% per una grande.

 Bonus formazione 4.0
Le spese sostenute nel 2022 relative alla formazione dei propri dipendenti rimangono oggetto del bonus formazione 4.0 con un credito di imposta del 50% per una piccola impresa (fino a 300.000 euro di credito), del 40% per una media impresa (fino a 250.000 euro di credito), del 30% per una grande impresa (fino a 250.000 euro di credito).

Bonus investimenti 4.0
Come già scritto, slitta al 30 settembre il termine ultimo per portare a termine gli investimenti 4.0 prenotati entro il 31 dicembre 2022 (cioè per i quali, a questa data, l’ordine risulti accettato dal venditore e sia stato pagato un acconto per almeno il 20% del costo di acquisizione del macchinario). In questo caso il credito di imposta (non tassato) sarà del 40% fino a 2,5 milioni di euro di investimenti, del 20% per gli importi eccedenti e fino a 10 milioni di euro.

Articoli correlati

ON – Oltre nuove imprese a tasso zero

Share

“ON – Oltre Nuove imprese a tasso zero” è l’incentivo per i giovani e le donne che vogliono diventare imprenditori. Le agevolazioni sono valide in tutta Italia e prevedono un mix di finanziamento a tasso zero e

Leggi tutto

Resto al Sud

Share

Resto al Sud è l’incentivo che sostiene la nascita e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali e libero professionali in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, nelle aree del cratere

Leggi tutto

Contratti di Programma (CdP)

Share

La misura è rivolta alle grandi imprese che intraprendono una collaborazione con Pmi e startup. L’investimento di importo superiore a 5 Milioni di euro riguarda progetti di ricerca e sviluppo e,

Leggi tutto

Pacchetti Integrati di Agevolazioni (MiniPIA)

Share

L’Avviso sostiene le Micro e Piccole imprese ed i Liberi professionisti che realizzano investimenti produttivi integrati necessariamente con programmi di innovazione, comprendenti anche progetti formativi, servizi di consulenza specialistica o

Leggi tutto