“Impresa prossima”: Aprire un nuovo negozio di vicinato a Bari

Articoli correlati

“Impresa prossima”: Aprire un nuovo negozio di vicinato a Bari

Share

“Impresa prossima” è l’iniziativa del Comune di Bari per promuovere l’apertura di nuovi negozi in città: lo scopo è quello di potenziare e rinnovare l’offerta commerciale anche al di fuori del centro cittadino, puntando a migliorare la qualità sociale e ambientale del tessuto urbano.

Il bando, finanziato con risorse del Pn Metro Plus, è un bando a sportello e  prevede per ciascun progetto finanziato un contributo economico a fondo perduto per le spese di investimento fino a 40 mila euro, sino al massimo dell’80 per cento sul totale delle spese di investimento previste.

Inoltre è previsto un contributo a fondo perduto anche per le spese di gestione fino a 10 mila euro, assieme a servizi di formazione e accompagnamento in favore dei soggetti proponenti e dei beneficiari (nei limiti del 20 per cento del budget del progetto).

L’intento è quello di promuovere attività e servizi per migliorare dal punto di vista sociale, culturale e ambientale il quartiere in cui tali negozi di vicinato sono insediati.

Il budget complessivo a disposizione dell’iniziativa è di 2 milioni 500 mila euro.

Il Comune, affiancherà a questa misura rivolta agli aspiranti imprenditori, anche la seconda edizione del bando “Un negozio non è solo un negozio”,  quest’ultimo finalizzato a sostenere investimenti di imprese commerciali già esistenti.

Il bando “Impresa prossima” e “Un negozio non è solo un negozio” saranno pubblicati entro novembre.

Articoli correlati

MiniPIA 2024 – REGIONE PUGLIA

Share

L’Avviso sostiene le Micro e Piccole imprese ed i Liberi professionisti che realizzano investimenti produttivi integrati necessariamente con programmi di innovazione, comprendenti anche progetti formativi, servizi di consulenza specialistica o

Leggi tutto