Sostituzioni lavoratrici in maternit

Share

Assunzioni agevolate per le imprese.
Le aziende possono usufruire di sgravi contributivi assumendo lavoratori in possesso dei requisiti indicati in tabella

ASSUNZIONI AGEVOLATE PER LE IMPRESE

 

Le aziende possono usufruire di sgravi contributivi assumendo lavoratori in possesso dei requisiti indicati in tabella

Tabella di sintesi:

SGRAVI PER ASSUNZIONE PERSONE SOSTITUZIONE MATERNITA'

LAVORATORI

Lavoratori assunti in sostituzione di:
1. Dipendenti in astensione obbligatoria o facoltativa dal lavoro per maternità o paternità (legge 1204/71 e s.m.i.)
2. lavoratrici autonome per le quali è prevista l’erogazione dell’indennità giornaliera di gravidanza e puerperio (legge 546/87)

INCENTIVI

Le agevolazioni contributive, pari al 50% dei contributi a carico del datore di lavoro, sono previste fino al compimento di 1 anno di età del figlio della lavoratrice o del lavoratore in astensione e, per 1 anno dall’accoglienza del minore adottato o in affidamento

TIPO DI RAPPORTO

Tempo determinato
(massimo per 12 mesi in caso di sostituzione di lavoratrici autonome).

RIFERIMENTO NORMATIVO

Art. Commi 10, 2 e 3 Legge n. 53/200;
Circolare INPS n. 117 del 20.06.2000

Agevolazioni Puglia has written 341 articles

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

*

code

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>