Utilizzo del credito d’imposta per investire in aree svantaggiate

Share

In altre parole, le imprese che acquistano beni strumentali nuovi, per unità produttive ubicate nelle regioni su richiamate, possono usufruire di un credito d'imposta a decorrere dal periodo d'imposta successivo al 31 dicembre 2006 e fino a tutto il periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2013.

La nuova disciplina prevede, nuovamente, la fruizione automatica del credito d'imposta, come stabilito originariamente dalla norma, poi oggetto di diversi interventi da parte del Legislatore che, tra le altre cose, aveva subordinato l'accesso al beneficio alla preventiva autorizzazione da parte dell'Agenzia delle Entrate.

Inoltre – e in risposta al quesito – la Legge (pur non fissando alcun termine in merito alla scadenza per la ratifica da parte dell'Unione Europea) ha precisato che, risulteranno agevolabili solo gli investimenti realizzati dopo il via libera di Bruxelles (comma 279), ai sensi e per gli effetti, dell'art. 88, paragrafo 3, del Trattato istitutivo della Comunità Europea: la misura va notificata alla Commissione che dovrà decidere sulla compatibilità del nuovo incentivo con il mercato comune.

Per la concreta attuazione della nuova disciplina è quindi necessaria l'approvazione della Commissione Europea, sia in relazione all'adozione del nuovo strumento agevolativo, sia in relazione alle misure spettanti, tenuto conto che nel 2007 parte il nuovo periodo di programmazione comunitaria in materia di aiuti di Stato alle imprese; ciò non toglie, comunque, che si possano sin da ora delineare i contenuti per permettere alle imprese, eventualmente interessate, di programmare al meglio i loro investimenti.
di Maurizio Villani – Fonte Ipsoa.it
Visto su Microsoft PMI

Agevolazioni Puglia has written 341 articles

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

*

code

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>