Microprestito Regione Puglia

Share

Microprestito Regione Puglia

Microprestito Regione Puglia 2015

Microprestito Regione Puglia 2015

Microprestito Regione Puglia al via dal 26 febbraio.

La Regione Puglia riparte con il nuovo bando 2015 denominato MICROPRESTITO. La Regione Puglia con questo bando ha ampliato le categorie di soggetti ammessi e quindi ad oggi Commercianti, Artigiani e Liberi Professionisti, potranno  accedere a questi finanziamenti agevolati a tasso zero. La Regione Puglia mette a disposizione somme sino a 25.000 euro da rimborsare in cinque anni senza interessi. Non sono richieste le garanzie  a cui siamo abituati (fidejussioni, ipoteche o altro).

Le imprese che operano nel commercio per accedere al contributo dovranno essere operative da oltre due anni e nel corso dell’ultimo anno dovranno avere un fatturato tra i 60 e i 240 mila euro.

Tutte le categorie potranno richiedere quindi un MICROPRESTITO tra i 5.000 e i 25.000 da rimborsare massimo in cinque anni con rate mensili. Potremo finanziare sia spese per investimenti (max 30%) che spese correnti (max 70%). Di seguito una esemplificazione:

– il 30% dovrà essere composto da:

– opere murarie

– acquisto macchinari, impianti, attrezzature e programmi informatici;

– passaggi di tecnologia attraverso l’acquisto di brevetti e licenze.

-il 70% dovrà essere relativo a:

– spese per materie prime e materiale di consumo;

– spese locazione, utenze, premi polizze.

Occorrerà solo avere una garanzia morale, cioè qualcuno che conoscendo direttamente l’interessato possa garantire sulla buona moralità del richiedente.

 

 

Agevolazioni Puglia has written 341 articles

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

*

code

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>