L’Unione europea investe nelle Ict: ben nove miliardi di eu

Share

 E così il settore dell'Information and Communication Technology si è aggiudicato la parte più consistente dei finanziamenti del Programma: 50,5 miliardi di euro. L'IT prende la fetta piu' grossa dei finanziamenti UE
L'Unione Europea punta tutto sull'innovazione.

La parte più consistente dei finanziamenti mira ad accelerare la corsa del Programma i2010, nato per fare dell'Europa il Continente più hitech al mondo.
Una tranche di 2 miliardi di euro previsti per il biennio 2007-2008 è stata suddivisa in:
585 milioni di euro per Network e Servizi per le infrastrutture
434 milioni per Componenti, Sistemi e Ingegneria
203 milioni per Librerie digitali e Contenuti
193 milioni per Sistemi cognitivi, Robotica e Interazione
185 milioni per Tecnologie emergenti e future
174 milioni per la Salute
159 milioni per Mobilità, Sostenibilità ed Efficienza energetica
73 milioni per l'Indipendente living e l'Inclusion
15 milioni per Azioni orizzontali di supporto.
In Europa ci sono 9 piattaforme già attive che permetteranno alle aziende e alle istituzioni accademiche di poter contare su un supporto operativo e quindi di velocizzare lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi: Eposs (Smart systems integration), Isi (Integral satcom initiative), Photonics21, Europ (European robotics platform), Nessi (Networked european software and services initiative), Nem (Networked and electronic media platform), eMobility (Mobile and wireless communications technolo-gy), Eniac (European nanoelectronics initiative advisory council) e Artemis (Advanced R&D on embedded intelligent systems). Quest'ultima farà da capofila al progetto di costituzione delle cosiddette Joint Technology Iniziative: il Settimo Programma Quadro prevede infatti modalità di finanziamento dei progetti che si concretizzeranno nella costituzione di poli pubblico-privati.
Fonte SviluppoItalia.it

Agevolazioni Puglia has written 341 articles

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

*

code

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>