Lavoratori in mobilit

Share

Le aziende possono usufruire di sgravi contributivi assumendo lavoratori in possesso dei requisiti indicati in tabella

1 LAVORATORI IN MOBILITA’

1.1 ASSUNZIONE DI LAVORATORI IN MOBILITA’

(riferimenti normativi: Art. 25 Comma 9 Legge 223/91; Art. 8 Commi 2 e 4 Legge 223/91)

ASSUNZIONI AGEVOLATE PER LE IMPRESE

Le aziende possono usufruire di sgravi contributivi assumendo lavoratori in possesso dei requisiti indicati in tabella

1 LAVORATORI IN MOBILITA’

1.1 ASSUNZIONE DI LAVORATORI IN MOBILITA’

(riferimenti normativi: Art. 25 Comma 9 Legge 223/91; Art. 8 Commi 2 e 4 Legge 223/91)

 

Quali lavoratori?

Lavoratori posti in mobilità da aziende che hanno attivato specifiche procedure per riduzione di personale o cessazione dell’attività (art. 4 e 24 legge 223/91) per i quali si ricercano occasioni di reimpiego.

Quali aziende?

Tutte le aziende.

 

Quali agevolazioni ed incentivi?

Gli sgravi contributivi sono differenziati a seconda del tipo di rapporto di lavoro (tempo indeterminato o determinato).

  1. Tempo indeterminato: contributi come gli apprendisti per 18 mesi. Contributo mensile, inoltre, all’azienda che procede all’assunzione pari al 50% dell’indennità di mobilità prima corrisposta al lavoratore per il periodo corrispondente di mobilità ancora residua e, comunque, per un periodo non superiore a dodici mesi (24 mesi se il lavoratore assunto ha un ‘età superiore ai 50 anni);

  2. Tempo Determinato per un periodo massimo di 12 mesi. Contribuzioni pari a quella prevista per gli apprendisti per la durata del contratto. Ulteriore proroga di 12 mesi di tale contribuzione in caso di trasformazione prima della scadenza del rapporto a tempo indeterminato. Segue, in tal caso, la corresponsione all’azienda del contributo del 50%.

1.2 ASSUNZIONE DI LAVORATORI IN MOBILITA’

(riferimenti normativi: Legge 223/91)

 

Quali lavoratori?

Lavoratori licenziati per giustificato motivo oggettivo connesso a riduzione di personale, riduzione, trasformazione, cessazione d’attività o di lavoro da imprese, anche artigiane o cooperative di produzione e lavoro, che occupino fino a 15 dipendenti, (quindi anche l’unico dipendente di un’impresa), oppure con più di 15 dipendenti che non abbiano attivato la procedura di mobilità ai sensi della 223/91, che a seguito di specifica domanda presentata al competente Centro per l’Impiego, entro 60 giorni dalla data di licenziamento, siano stati inseriti dalla Commissione Regionale per le politiche del lavoro nelle liste di mobilità senza il godimento della relativa indennità.

Non possono richiedere l’inserimento nelle liste i lavoratori licenziati da datori di lavoro non imprenditori (liberi professionisti, datori di lavoro domestici, ecc.).

Quali aziende?

Tutte le aziende.

 

Quali agevolazioni ed incentivi?

Gli sgravi contributivi sono differenziati a seconda del tipo di rapporto di lavoro instaurato (tempo indeterminato o tempo determinato).

  1. Tempo indeterminato: contributi come per gli apprendisti per 18 mesi;

  2. Tempo determinato: (per un massimo di 12 mesi) contribuzione come per gli apprendisti per la durata del contratto. Ulteriore proroga di 12 mesi nel caso di trasformazione, prima della scadenza, del rapporto a tempo indeterminato come nella fattispecie 1.1.

Tabella di sintesi :

SGRAVI PER ASSUNZIONI DI LAVORATORI ISCRITTI NELLE LISTE DI MOBILITA’

LAVORATORI

INCENTIVI

TIPO DI RAPPORTO

RIFERIMENTO NORMATIVO

Lavoratori in mobilità. Contributi pari agli apprendisti per 18 mesi + 50% dell’indennità di mobilità residua. Tempo indeterminato sia pieno che parziale – Legge 223/91 art.
25 comma 9
– Legge 223/91 art.8 comma 4
Lavoratori in mobilità. Contributi pari agli apprendisti per un massimo di 12 mesi, ulteriori 12 mesi nel caso di trasformazione a tempo indeterminato + 50% dell’indennità di mobilità residua. Tempo determinato per un massimo 12 mesi – Legge 223/91 art.8 comma 2 e 4

Agevolazioni Puglia has written 341 articles

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

*

code

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>