Incentivi all’assunzione

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Dopo il progetto pari che ha preso il via alcuni mesi fa in provincia di Lecce, la Regione propone lo stesso strumento sull'intero territorio pugliese. 

Da quanto si legge nell'avviso non è ben chiaro se a fruire delle agevolazioni saranno solo la maggior parte delle imprese e se verrano inclusi o no anche gli studi professionali.

Il contributo di 12.000,00 annui per assunto è certo un buon incentivo occorre però fare in fretta vista l'assegnazione dei fondi in base alla presentazione cronologica delle istanze.

Il presente Avviso ha lo scopo di promuovere nell'intero territorio della regione Puglia l'occupazione stabile dei lavoratori attraverso incentivi di natura economica alle imprese che hanno assunto o assumono nel periodo dal 1° gennaio al 31 dicembre 2009, con contratto di lavoro a tempo indeterminato, full-time o part-time non inferiore a 30 ore settimanali , soggetti svantaggiati, residenti in Puglia.
Sono ammesse a presentare proposte progettuali le imprese, aventi sede legale e/o produttiva nel territorio della regione Puglia, le imprese di ogni dimensione, che svolgono attività economiche, le cooperative, i consorzi di piccole e medie imprese con attività esterna, aventi sede legale e/o produttiva nel territorio della Regione Puglia. Gli interventi sono finanziati con le risorse rivenienti del Fondo Nazionale per l'Occupazione per la quota trasferita alle Regioni per le azioni di politiche attive per un importo pari a € 3.000.000,00 per "Incentivi all'assunzione di soggetti svantaggiati residenti in Puglia".

L'intensità massima dell'aiuto concedibile sotto forma di integrazione al salario per ogni assunzione a tempo indeterminato non deve superare il 50% del costo salariale lordo calcolato nei dodici mesi successivi all'assunzione e comunque non superiore a € 12.000 per ogni assunzione effettuata a tempo indeterminato full-time. In caso di assunzione a tempo indeterminato part-time non inferiore a 30 ore settimanali, il contributo verrà riparametrato in proporzione alle ore contrattuali.

L'atto è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 150 del 24 settembre 2009

Agevolazioni Puglia has written 341 articles

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>