Bando Inail 2014, dal 3 novembre le domande.

Share

Dal 3 di novembre e sino al 3 dicembre è possibile presentare domanda di finanziamento agevolato all’ Inail per realizzare investimenti finalizzati alla sicurezza sui luoghi di lavoro.

Sono 30 i milioni di euro stanziati, a valere sul bando Inail, per aumentare salute e sicurezza sul lavoro con attenzione particolare all’innovazione tecnologica.

Piccole e medie imprese che operano in edilizia, agricoltura e lavorazione di marmi, graniti, travertini, sabbie, ghiaie, argille, carbone, ecc. (lapidei) potranno accedere ai fondi per realizzare innovazione tecnologica tesa al miglioramento di salute e sicurezza.

Per l’edilizia è finanziabile l’acquisto di nuovi macchinari

Per i lapidei saranno agevolati gli interventi tesi soprattutto alla riduzione dei rischi connessi all’esposizione a rumore e polveri oltre alla movimentazione delle merci;

Per l’agricoltura sarà possibile acquistare dispositivi di protezione in caso di ribaltamento dei  trattori, per gli stessi saranno possibili adeguamenti finalizzati all’aumento della sicurezza eoltre a sistemi di ritenzione del conducente.

La misura agevolata prevede la concessione di contributi a fondo perduto fino al 65% del costo complessivo da un minimo di 1.000,00 euro a massimo  50.000,00 euro  in de minimis.

Agevolazioni Puglia has written 78 articles

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

*

code

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>